STORIA


KEP ITALIA E’ UN’AZIENDA ITALIANA NATA NEL 2007 DALLA PASSIONE DEL SUO FONDATORE LELIA POLINI. L'AZIENDA E' SITUATA NEL NORD ITALIA, A GRUMELLO DEL MONTE (BG). L'INTERA PRODUZIONE È REALIZZATA IN ITALIA: KEP ITALIA È UNA CONVINTA SOSTENITRICE DEL "MADE IN ITALY”. I PRODOTTI SONO DI ALTISSIMA QUALITÀ E SONO CONFORMI ALLE PIÙ RIGIDE NORMATIVE DI SICUREZZA.

 

 

 

Il 2007 e' la data di costituzione dell'azienda, ma Lelia Polini e i suoi più stretti collaboratori avevano già maturato esperienza nella produzione di caschi di protezione per vari sport.


"Avevamo il desiderio di studiare un casco più confortevole, più sicuro e più innovativo di quanto non fosse disponibile e volevamo che fosse il miglior casco da presentare al mercato. Per ottenere qualità bisogna utilizzare materiali qualitativi e non ci si deve arenare nella convinzione che tutto sia uguale perché appare tale all'apparenza. In realtà ci sono tantissime differenze che non si possono cogliere con il solo sguardo e solo l'impiego di tecnologie e materie prime eccellenti, controlli qualitativi e lotti di produzione che permettono di rintracciare ogni singolo casco, possono fare di un prodotto qualcosa di superiore. Ho collaborato con aziende del settore per parecchi anni ma sentivo la ‘necessita' di andare oltre agli standard di sicurezza e di ‘esteticamente accettabile’: volevo studiare qualcosa di più innovativo che potesse soddisfare le mie aspettative in quanto cavaliere. Confortevolezza, leggerezza, tecnica e sicurezza sono da sempre i nostri ‘must’.


Il nostro obbiettivo era ed è, quello di andare oltre per riuscire a dare il massimo al consumatore finale.
Non so se riusciremo mai a raggiungere il ‘massimo’ assoluto, ma certamente faremo di tutto per arrivarci.


La prima bozza del casco Cromo è stata schizzata su un pezzo di carta nel 2004 e da lì in avanti abbiamo ragionato sui particolari, il modello, abbiamo creato e disfatto per mesi e mesi, costruito e rifatto, visto e rivisto, controllato e migliorato. Non volevamo lesinare sui nulla, pur sapendo che ci saremmo inseriti in un mercato agguerrito in cui la legge del più forte e' quella di proporre il massimo facendolo pagare il meno possibile, in più con un marchio sconosciuto e con un prodotto molto qualitativo, quindi in controtendenza rispetto al momento storico  di crisi internazionale.
A questo punto dovevamo formalizzare l'azienda e darle un nome: la scelta ricade su Kep Italia, in cui KEP identifica il nostro prodotto con un termine facile da leggere, capire e pronunciare in tutte le principali lingue straniere e ITALIA la provenienza di fabbricazione e tutti i valori associati al made in Italy in termini di design e qualità.


Il primo casco targato Kep Italia fu prodotto alla fine del 2007 e distribuito in Europa nel 2008. Un anno più tardi Kep Italia inizia la vendita del casco anche nel Nord America. Nel 2009 decidiamo di lanciare una linea di accessori di alta classe studiata per fornire al cliente esigente il supporto ideale per contenere il casco e una serie di articoli complementari, sempre di qualità superiore. Nasce così Capbag, la borsa ideata per trasportare il casco con stile ed eleganza, costruita con l'utilizzo di pellami di elevata qualità, tutti conciati e lavorati in Italia. E per enfatizzare maggiormente la linea abbiamo poi aggiunto una serie di cappellini in pelle e materiali traspiranti anch'essi interamente creati in Italia per iniziare a scrivere una lunga storia di innovazione e tecnologia Made in Italy.  


Tutti i nostri caschi sono testati prima dell’omologazione ufficiale richiesta dai diversi mercati Europei, Americani e Canadesi che richiedono severi e specifici test di sicurezza. Nel libretto di istruzioni allegato ai caschi, sono indicati tutti gli enti di omologazione per i quali i prodotti di Kep Italia hanno passato i test. Sia la costruzione che la commercializzazione dei prodotti sono gestite direttamente da noi".