STORIA

KEP Italia è un’azienda italiana fondata per pura passione nel 2007. Il desiderio era quello di studiare e poi di produrre un casco più confortevole, più sicuro e più innovativo di quanto disponibile fino a quel momento sul mercato: si voleva offrire il casco migliore del mondo, mettendo insieme il massimo disponibile in termini di design, tecnologie, materie prime e sicurezza.

Altissima qualità, conformità alle più rigide normative di sicurezza oltre che eccellenza estetica, sono da sempre i temi chiave in KEP Italia. Lelia Polini e i suoi più stretti collaboratori sono partiti con un bagaglio di esperienze consistenti: “Abbiamo collaborato con aziende del settore per parecchi anni, ma sentivo la ‘necessità' di guardare oltre in termini di sicurezza e di estetica. Volevamo studiare qualcosa di più innovativo per riuscire a dare il massimo ad amazzoni e cavalieri di qualsiasi livello e disciplina. Sicurezza, comfort, leggerezza e performance tecnica  sono da sempre i nostri obiettivi. “

KEP Italia, dopo aver lanciato il suo primo modello, ha continuato a ricercare l’eccellenza, utilizzando tecnologie e materiali superiori, applicando controlli qualitativi continui e condotti con la massima serietà, rendendo tracciabile ogni singolo casco e sottoponendo tutti i modelli al controllo di ben cinque enti internazionali certificatori di sicurezza per il settore equestre.

Tutto ciò rende i caschi KEP Italia ‘superiori’: non uno slogan pubblicitario, ma un vero e proprio credo aziendale. “Non so se riusciremo mai a raggiungere il massimo in senso assoluto, ma certamente faremo di tutto per arrivarci” - conferma il management. L’azienda, situata nei pressi di Bergamo nel nord Italia, è una convinta sostenitrice del ‘Made in Italy’: tutte le materie prime e tutti i particolari che compongono i caschi KEP sono interamente realizzati in Italia.
storia kep italia